Validità dell’anno scolastico C.M. n. 20 del 20/03/2011 – delibera del C.D. 06/09/2012

Si informa che  “ai fini della   validità dell'anno scolastico, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente per evitare l’esclusione automatica dallo scrutinio o dall’esame di stato,  è richiesta la frequenza di almeno  tre quarti dell'orario annuale"
Pertanto nel nostro Istituto Tecnologico   il computo annuale delle ore di lezione è di n. 1056
La  frequenza minima   è di n.792  ore pari ai ¾ del totale
Il limite massimo di assenza  è di n.254  ore, pari al 25% del computo ore complessivo.


Il collegio docenti, come previsto dalla circolare  ha deliberato le deroghe per assenze motivate e giustificate,” a condizione comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del Consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati".                                                                                        

 Deroghe

1)      Assenze continuative per gravi motivi di salute adeguatamente  documentate;

2)      Terapie e/o cure programmate con carattere di continuità o di periodicità, conseguenti ai gravi motivi di salute di cui al precedente punto;

3)      Donazioni di sangue;

4)      Partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal C.O.N.I.,  a livello interregionale e nazionale per tutte le discipline sportive;

5)      Partecipazioni ad attività culturali, artistiche, sportive, organizzate  a cui l'Istituto scolastico aderisce o di cui riconosce il valore formativo, purché preventivamente autorizzate;

6)      Adesioni e confessioni religiose, per le quali esistono specifiche intese che considerano il sabato come giorno di riposo;

7)      Assenze dovute a motivi di giustizia o alla necessità di mantenere i rapporti con genitori detenuti, nell'ambito di appositi programmi definiti dalle autorità e dai servizi competenti e/ o per lutti ;

8)      Assenze per le lezioni "perse"  e/ o  riduzioni di orario autorizzate in ingresso,  per cause di forza maggiore.

Il Dirigente Scolastico
Patrizia Palanca

Documento Integrale
Pubblicato 13-11-2012  09:38:32