Informazione preventiva a.s.2011-2012

Art. 1 – Modalità di utilizzazione del personale in rapporto al piano dell’offerta formativa
Il Dirigente Scolastico individua i docenti e il personale ATA per lo svolgimento delle attività aggiuntive che realizzano il POF  sulla base dei seguenti criteri:
•    eventuale designazione del collegio docenti, competenza documentata, curriculum professionale, disponibilità ad  accettare l’incarico, eventuale  rotazione degli incarichi, finalizzata ad un’equa distribuzione.
•    Il personale può essere impegnato in attività intensive che migliorano l’offerta formativa durante il servizio.
•    l’incarico al personale  è assegnato con una apposita nomina, indicante gli obiettivi i risultati da perseguire.
•    l’ effettiva liquidazione dei compensi avverrà tenendo conto del conseguimento degli obiettivi assegnati e dell’effettivo  impegno personale profuso nello svolgimento delle attività necessarie alla realizzazione degli stessi;
•    l’attività può essere riconosciuta con compenso forfettario e per orario aggiuntivo documentato.
•    I compensi per il “Responsabile della sicurezza” verranno erogati possibilmente con risorse esterne al FIS (funzionamento).

Informazione preventiva H I M
lettera c) criteri di attuazione progetti europei....territoriali
lettera d) criteri permessi formazione
lettera e) utilizzazione dei servizi sociali